Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Pedavena

Provincia di Belluno


Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

MOSTRA FOTOGRAFICA “DALLA FAGGETA ALLE PERNICI” DEL BIOLOGO BRUNO BOZ A PEDAVENA


Presentazione giovedì 14 settembre ore 20.30 nel Piazzale Centro Visitatori "Il sasso nello stagno" di Pedavena (Sala Guarnieri in caso di maltempo)

Prosegue la Rassegna “Lanciamo il sasso nello stagno”, organizzata Comune di Pedavena, per tramite della Biblioteca Civica, in collaborazione al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e alla locale Pro Loco: dopo la mostra “Un sogno chiamato natura” del Gruppo fotografico feltrino Carpe Diem, che ha riscosso un ottimo apprezzamento di pubblico e di critica, ci si appresta ora ad allestire, sempre in doppia esposizione  - al Centro visitatori PNDB di Pedavena e nella locale Biblioteca -  una nuova mostra a carattere foto-naturalistico, dal titolo “Dalla faggeta alle pernici” con gli scatti del biologo ambientale Bruno Boz. La presentazione ufficiale è prevista giovedì 14 settembre ore 20.30 a Pedavena nel piazzale antistante il Centro Visitatori del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi “Il Sasso nello stagno” (o in Sala Guarnieri in caso di pioggia o freddo eccessivo) in concomitanza all’incontro con lo scrittore-alpinista Francesco Vidotto (ne parliamo in un’altra scheda sempre su questo sito). La serata sarà inoltre allietata dalle musiche popolari di ispirazione dolomitica del duo Luca Ventimiglia (flauti) e Alberto Tonet (chitarra).

Nipote dell’omonimo alpinista cui è stato dedicato il Rifugio CAI in Val di Neva, Bruno è impegnato da tempo come libero professionista in progetti di ricerca, monitoraggio e riqualificazione ambientale (in particolare di ecosistemi fluviali). Pur dovendo per lavoro peregrinare in tutta la penisola, è fortemente ancorato al territorio del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi all’interno del quale vive per molti giorni all’anno in una vecchia “maiolèra” restaurata. La natura selvaggia e intatta di queste zone si sposa perfettamente con la sua profonda passione per la fotografia, sbocciata durante un lontano viaggio in Nuova Zelanda. Predilige in particolare la fotografia di montagna, con un’attenzione particolare per la fauna selvatica inserita nel suo ambiente e ritratta con l’occhio di un osservatore curioso ma nel contempo discreto. Sua caratteristica è inoltre quella di realizzare immagini anche in condizioni climatiche particolari, nelle brumose atmosfere autunnali, piuttosto che nelle gelide giornate invernali, sotto la pioggia o con la neve, che peraltro rivelano aspetti inusitati anche della vita animale. Nel 2015 ha pubblicato con l’amico e collega Giacomo De Donà, il libro fotografico “Incanto: Vita selvaggia nelle Dolomiti Bellunesi” edito da DBS. Ha inoltre collaborato al progetto collettivo “Genius Loci” con la missione di cercare, attraverso i suoi scatti, lo spirito selvaggio di queste terre. Innumerevoli sono le foto pubblicate su libri e riviste ed i riconoscimenti ricevuti in concorsi nazionali e internazionali. La mostra di Pedavena sarà visitabile, ad ingresso libero, fino al 15 ottobre al Centro Visitatori PNDB di Pedavena venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.30 e alla Biblioteca Civica, lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 18.30 e sabato dalle 8.30 alle 12.30. Contatti e prenotazioni per visite guidate alla Biblioteca Tel. 0439.301818 o via mail biblioteca.pedavena@feltrino.bl.it

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 06/09/2017
Via Roma, 11
P.Iva 00161370259
pedavena@feltrino.bl.it PEC: segreteria.pedavena.bl@pecveneto.it